Fuori classe. Oggi la Consegna ufficiale delle divise

Giornata molto speciale oggi per i ragazzini de I Fuoriclasse, squadra del Como 1907 e della fondazione Padri Somaschi composta da giovani con disabilità intellettive e relazionali.
Prima del classico allenamento del venerdì i ragazzi hanno ricevuto le maglie nuove del Como grazie al contributo di Legea Point di Como e Lecco. Un ulteriore step dopo la consegna delle divise di allenamento prima di Natale.

A consegnargliele direttamente il Ceo del Como 1907Michael Gandler: “Per noi è un onore avervi come parte della nostra società – ha detto ai ragazzi e alle loro famiglie – oggi, consegnandovi le divise, vogliamo ribadire questo concetto. Da questo momento siete ufficialmente parte del nostro club, indossate la nostra maglia, rappresentate non solo voi stessi, ma anche il Como e la sua storia”. Oggi con loro c’erano Alessio Iovine e il capitano Silvano Raggio Garibaldi: “Per noi venire ad allenarsi con voi è sempre qualcosa di speciale – ha detto quest’ultimo – Vogliamo dirvi grazie perché per noi siete un esempio e ci date la carica che poi portiamo in campo la domenica”.

IL PROGETTO

I Fuoriclasse sono una squadra di calcio composta da ragazzini con disabilità intellettive e relazionali. Creata dalla Fondazione Padri Somaschi, in quasi 5 anni ha visto questi ragazzi fare enormi passi in avanti dal punto di vista psicologico e relazionale. Il Como è tornato nel mese di ottobre a far parte di questo progetto. Ogni venerdì alcuni membri della rosa del Como si recano agli allenamenti dei ragazzi, al campo sportivo in Viale Varese, giocando e interagendo con loro, sotto la guida di Mister Vincenzo Saladino e dell’educatore Gabriele Barreca. Un modo per crescere insieme, che permette ai ragazzi del Como di venire a contatto con una realtà importante e ai giovani dei Fuoriclasse di conoscere da vicino una squadra di calcio e confrontarsi con dei veri calciatori.

Fonte: comofootball.com

Altri articoli

Como

Tradate

Casnate con Bernate